A CARTE 2012 Cedacri traccia la nuova frontiera dei sistemi di pagamento

Roma – Palazzo dei Congressi, 15 e 16 novembre

 

Cedacri e la consociata C-Card, specializzata nella gestione delle carte di pagamento, affrontano il tema della monetica a tutto tondo e fanno il punto sulle ultime evoluzioni in ambito mobile payment

Collecchio (Parma), 12 novembre 2012 – Cedacri, leader in Italia nei servizi informatici per il settore bancario e le istituzioni finanziarie, e C-Card, la società controllata al 100% da Cedacri specializzata nell’emissione e nella gestione delle carte di credito, partecipano a CARTE 2012, la Conference&Expo promossa da ABI, Consorzio BANCOMAT e ABIEventi che si terrà il 15 e 16 novembre presso il Palazzo dei Congressi di Roma.

CARTE si propone come momento di aggiornamento annuale sul tema delle carte e dei sistemi di pagamento innovativi, che riunisce i principali protagonisti a livello internazionale del mondo dei pagamenti. In questo contesto, Cedacri e C-Card, specializzata nelle carte di pagamento e prima società in Italia ad aver ottenuto da Banca d’Italia l’autorizzazione ad operare come Payment Institution, porteranno il loro contributo in termini di visione e innovazione tecnologica, affrontando il tema della monetica a tutto tondo.

Il Gruppo Cedacri è l’unico operatore sul mercato in grado di proporre alle banche un modello di monetica integrata che comprende: gestione delle carte di debito domestico e internazionale, gestione delle carte di credito e delle carte conto, piattaforma applicativa per la gestione delle transazioni di pagamento, gestione terminali ATM e POS e dei servizi accessori a valore aggiunto e la nuova piattaforma di Mobile Payment che abilita i pagamenti in mobilità tramite smartphone. Per Cedacri e C-Card CARTE 2012 sarà quindi l’occasione per mettere in evidenza tutti i vantaggi di tale modello integrato, attraverso un duplice intervento nel programma convegnistico e uno spazio espositivo dedicato.

Giovedì 15 novembre,apartire dalle ore 11.30, Andrea Pettinelli, Amministratore Delegato di C-Card e Responsabile Direzione Gestione Clienti e Sviluppo Commerciale del Gruppo Cedacri, interverrà nella Tavola Rotonda Plenaria che riunisce i maggiori operatori del mercato per un confronto sull’impatto dei servizi Retail nell’adozione dei pagamenti elettronici. Venerdì 16 novembre, alle ore 11.45, sarà invece Michele Dotti, Responsabile Divisione Architettura funzionale e Canali di Cedacri, a intervenire nell’ambito della sessione dedicata alle tecnologie e ai canali mobile al servizio dei pagamenti. In questo contesto, Michele Dotti illustrerà le potenzialità della nuova piattaforma Cedacri per il Mobile Payment. che fa leva sulle tecnologie disponibili sui comuni smartphone per consentire agli utenti di effettuare in mobilità, in modo semplice e sicuro, pagamenti di ogni importo. In questo modo è possibile effettuare i pagamenti all’interno dei punti vendita senza ricorrere ai POS e senza coinvolgere gli attuali circuiti per il trasferimento di denaro, aprendo così prospettive di nuovi ricavi per chi offre il servizio.

Presso lo spazio espositivo Cedacri, inoltre, i partecipanti all’evento potranno scoprire tutte le novità che riguardano le carte di pagamento di C-Card. Tra le ultime proposte troviamo ad esempio le carte contactless, un innovativo sistema di pagamento che permette di pagare gli acquisti quotidiani con semplicità e velocità senza l’utilizzo del contante e senza inserire la carta nel terminale POS, o anche le carte con foto, personalizzate con immagini scelte direttamente dai clienti o realizzate secondo design dedicati pur in presenza di bassi quantitativi di produzione.

CARTE sarà anche l’occasione per mettere in luce altre interessanti iniziative che il Gruppo ha attivato nell’ambito della monetica, fra cui We Cash, la rete di accettazione allargata per le carte di debito delle banche della propria community. Grazie a tale progetto, da ottobre 2012 le carte di pagamento delle banche aderenti possono essere utilizzate per prelevare a costi ridotti, o addirittura gratuitamente, presso i 1400 terminali ATM di proprietà di tutti gli istituti che si sono uniti all’iniziativa e che si sono impegnati a non percepire e non corrispondere commissioni interbancarie nei confronti degli altri membri del network.

“CARTE rappresenta per tutto il comparto dei pagamenti un momento di fondamentale aggiornamento e anche nell’edizione di quest’anno Cedacri e C-Card porteranno il loro contributo in termini di visione di mercato e di innovazione tecnologica”, ha commentato Andrea Pettinelli, Amministratore Delegato di C-Card  e Responsabile Direzione Gestione Clienti e Sviluppo Commerciale del Gruppo Cedacri. “Cedacri infatti mette a disposizione del mercato piattaforme e tecnologie innovative che sostengono l’evoluzione dei sistemi di pagamento, come la nuova soluzione di Mobile Payment, ma soprattutto propone un modello di monetica integrata che genera per le banche molteplici opportunità di efficientamento dei processi, di riduzione dei costi e di miglioramento del servizio nei confronti della clientela”.

Annunci

Commenti disabilitati su A CARTE 2012 Cedacri traccia la nuova frontiera dei sistemi di pagamento

Archiviato in Comunicati Stampa

I commenti sono chiusi.