Archivi tag: welfare

Cedacri promuove la prevenzione di lungo periodo delle malattie cardiovascolari fra i propri dipendenti con Cedacri Life Care

Cedacri Life Care  è l’iniziativa che sensibilizza i dipendenti di Cedacri – uomini e donne – sul tema della prevenzione della malattie cardiovascolari come approccio di lungo periodo, attraverso l’adozione di stili di vita sani

 

Collecchio (Parma), 23 settembre 2013 – Il Gruppo Cedacri, focalizzato sullo sviluppo di soluzioni di outsourcing scelte oggi da 150 clienti tra banche, istituzioni finanziarie e aziende, promuove fra i propri dipendenti, attraverso l’iniziativa Cedacri Life Care, il tema della prevenzione delle malattie cardiovascolari come approccio di lungo periodo, per gli uomini come per le donne.

Cedacri Life Care, progetto lanciato nel maggio 2013 e tuttora in corso, vuole favorire la salute e la qualità della vita di tutte le persone che lavorano per il Gruppo Cedacri, da un lato attraverso attività puntuali di prevenzione cardiovascolare rivolte alla popolazione aziendale più a rischio e dall’altro tramite la promozione di regimi alimentari e stili di vita sani come approccio di prevenzione di lungo periodo per tutti i dipendenti del Gruppo.

 

Cedacri Life Care include in primo luogo un percorso di valutazione del profilo di rischio cardiovascolare (tramite analisi del sangue, visita cardiologica, elettrocardiogramma) per i dipendenti individuati come soggetti a maggior rischio potenziale, cioè di età superiore ai 40 anni e/o con un indice di massa corporea superiore a 25. Tale valutazione viene condotta tramite un team di specialisti coordinati dal medico aziendale, Dott. Luca Buzio, e seguita, laddove necessario, da eventuali interventi di inquadramento diagnostico e comportamentale. A queste più “tradizionali” attività di prevenzione cardiologica si affiancano anche interventi più articolati di valutazione nutrizionale, della durata di 6 mesi, con il coinvolgimento di nutrizionisti del territorio.

Al percorso di prevenzione cardiovascolare e di valutazione nutrizionale di Cedacri Life Care hanno aderito su base volontaria oltre 350 persone.

 

Per l’intera popolazione aziendale, e non solo per i soggetti più a rischio, Cedacri Life Care promuove poi stili di vita sani che aiutano a prevenire le malattie cardiovascolari nel lungo periodo.

La diffusione di abitudini virtuose nell’alimentazione viene sostenuta anche tramite il progetto del nuovo ristorante della sede principale del Gruppo a Collecchio, operativo da ottobre 2013. Per l’inaugurazione del ristorante aziendale, Cedacri ha organizzato un Family Dinner e l’11 ottobre aprirà le porte alle famiglie dei dipendenti per passare una piacevole serata all’interno delle strutture di Collecchio. Con il lancio di KIROOM, questo il nome dato al nuovo ristorante di Cedacri, viene inoltre introdotto nel menu giornaliero un “menu del benessere” (iposodico e ipocalorico) e si valorizzano, attraverso un apposito speziario a disposizione di tutti, le proprietà di spezie come il curry o il cumino, che, usate al posto del sale, aiutano a prevenire alcune patologie o svolgono un’azione antiossidante.

 

Per promuovere lo svolgimento di attività fisica ogni giorno, invece, l’azienda agevola la flessibilità dell’orario lavorativo per lo svolgimento di esercizio fisico nel corso della giornata, con spogliatoi e docce a disposizione nella sede principale di Collecchio. Inoltre, l’azienda offre ai propri dipendenti un parco bici a cui i singoli possono attingere per ritagliarsi il tempo di una veloce escursione su due ruote nel corso della giornata. È stato infine avviato il progetto Carrega Walking: due camminate settimanali, in due momenti diversi della giornata, nel parco regionale dei Boschi di Carrega (che si estende proprio ai margini della sede Cedacri di Collecchio), sotto la guida dei professionisti della scuola italiana di Nordic Walking della sezione di Parma. A questa iniziativa hanno aderito oltre 60 persone, la maggior parte delle quali donne. L’iniziativa ha riscosso un notevole successo tanto da spingere gli entusiasti partecipanti ad organizzare in autonomia ulteriori camminate nei boschi senza l’ausilio dei maestri di Nordic Walking e ad acquistare bastoncini personali anziché utilizzare quelli messi a disposizione dall’azienda.

 

Le malattie cardiovascolari rappresentano la prima causa di morte, di malattia e di disabilità cronica nella popolazione italiana e oggi la comunità scientifica è concorde nel ritenere che la prevenzione sia di gran lunga l’arma più efficace per ridurre il rischio di insorgenza delle patologie cardiovascolari e la portata negativa di eventuali malattie”, ha affermato Francesco Mucci, Responsabile Direzione Risorse Umane del Gruppo Cedacri. “L’iniziativa Cedacri Life Care dunque vuole aiutare a ridurre l’incidenza delle malattie cardiovascolari nel medio-lungo periodo in azienda promuovendo comportamenti consapevoli e stili di vita virtuosi fra i dipendenti, con vantaggi per le singole persone ma anche per l’organizzazione nel suo complesso e per il sistema sanitario nazionale”.

Commenti disabilitati su Cedacri promuove la prevenzione di lungo periodo delle malattie cardiovascolari fra i propri dipendenti con Cedacri Life Care

Archiviato in Comunicati Stampa